team

Il tuo team è pronto per il successo?

6 domande chiave che dovremmo porci

Le 6 domande sono strettamente collegate al modello sviluppato da Impact sulle performance del team e costituiscono un solido approccio al suo sviluppo, al successo e al miglioramento della performance, utilizzato con clienti di tutto il mondo. L'Impact Team Performance Model (TPM) identifica 6 punti chiave.

Approfondiamo ogni domanda e individuiamo quale parte del Team Performance Model sviluppa.

Perché esiste questo team?

Questa domanda ha l’obiettivo di far comprendere il motivo per cui per cui il gruppo esiste, di rendere uniforme la comprensione da parte dei membri del team riguardo all’obiettivo in comune. Perché un team funzioni bene è fondamentale garantire che tutti i membri del team capiscano e riconoscano il motivo per cui esiste così che le persone possano agire consapevolmente e collettivamente insieme.

Quali sono le aspettative degli stakeholder interni ed esterni che sosteniamo e ci supportano?

Questa domanda riguarda l’allineamento al contesto del team. L'External Alignment rappresenta, dunque, l’ambiente in cui il team lavora. Ha perciò l’obiettivo di creare una visione comune delle sfide interne ed esterne che devono essere affrontate dal team e dall'azienda nel suo complesso. Proprio come nessun uomo è un'isola, nessun team può operare isolato da coloro per cui lavora. Gli altri hanno delle aspettative nei confronti del nostro team e noi abbiamo aspettative verso le altre persone. Comprendere questi elementi ci consente di impegnarci in attività e relazioni che mantengano salda l'integrità sia del team che dell'organizzazione.

Quali sono le regole d’ingaggio, esplicite o meno, cui questo team aderisce?

Con questo approfondiamo l'Agreed Approach  del team. L'approccio condiviso rappresenta la misura in cui il team consapevolmente riconosce e struttura le interazioni e stabilisce i processi del gruppo tra cui: la comunicazione, la risoluzione dei problemi, il processo decisionale e il pensiero generativo.  Che sia scritto oppure no, un team in cui tutti i membri comprendono e agiscono un approccio condiviso, permetterà di evitare le insidie strutturali che caratterizzano i team di meno successo.

In che modo riconosciamo e utilizziamo la diversità del team?

Questa domanda ha l’obiettivo di sviluppare la capacità di avere conversazioni di qualità, in altre parole le modalità con cui i membri del team comunicano, in particolare la possibilità di condividere e costruire grazie alle idee di tutti. Questa tematica richiede che si agisca riconoscendo e rispettando le diversità del team, delle relazioni e dei singoli membri. I team che riescono a farlo ricercano costantemente il punto di vista degli altri, sviluppano idee sulle idee dei colleghi e anche quando differiscono, tra di loro ci sono comprensione e capacità generativa.

Qual è il nostro livello di fiducia e impegno reciproco?

La fiducia e l'impegno sono pietre miliari per costruire Effective Relationships. Questo punto riguarda gli atteggiamenti e il mindset che sono alla base dei modi in cui i membri del team si relazionano tra loro, soprattutto in termini di fiducia, apertura e onestà. Molti team riconoscono l'importanza delle relazioni e mettono in atto sin dall’inizio sforzi durante la creazione del team; ma creare, coltivare e mantenere relazioni efficaci è importante per tutto il ciclo di vita del team ed è un elemento di differenziazione  in grado di portare team al successo.

Quali insegnamenti dovrebbe imparare il team dai successi e/o fallimenti passati?

I team che dimostrano una costante curiosità di imparare cose nuove hanno un High Performance MindsetL’High Performance Mindset  consente lo sviluppo e il miglioramento del team. I membri del team sono completamente coinvolti nel reciproco successo e nella crescita collettiva e individuale. Il conflitto è ben accetto e viene incoraggiata l'assunzione di rischi: entrambi (conflitti e rischi) sono riconosciuti e trattati come opportunità di crescita positive. Sviluppare consapevolmente e collettivamente  i sei punti dell’ Impact Team Performance Model permetterà ai team di raggiungere successo e prestazioni più elevati.

Impact ha creato uno strumento diagnostico per lo sviluppo delle prestazioni del team: - TPI (Team Performance Inventory). Il TPI aiuta i team a identificare i punti di forza e le opportunità all'interno del Team Performance Model, consentendo loro di costruire un piano d'azione per sfruttare i punti di forza e le aree di sviluppo.

Read this article in English here.